“Ho avuto la forza di andare in onda anche se ho straparlato”

Spesso i signori imprenditori invitano i signori della comunicazione ai loro banchetti, al ristorante, in villa o in barca. E’ un vicendevole scambio di cortesie. A volte, però, capita che il rituale mondano vada storto e che qualcuno si incazzi. E’ successo l’altra sera con Emilio Fede, preso a pugni da Pippo Giuliani, l’industriale del noto amaro usato per disincrostare il fegato al termine dei banchetti di cui sopra. I motivi del gesto non sono chiari, tuttavia Giornalettismo, infilando le mani nella merda delle corti mediatiche italiote, fornisce qualche dettaglio in più. Pare sia una storia di gelosia. Se volete leggere ancora una volta il nome di Lele Mora, l’articolo sta qui. Povero Emilio, i cazzotti fanno male (cit.) e noi siamo tutti nonviolenti, ci mancherebbe.

Ma non c’è niente di più divertente di vedere due vecchi che se le danno al ristorante.

Burp.